Cos'è il testamento

Aggiornato il: 26 set 2019

Le forme di testamento, come pubblicarlo, quando farvi ricorso

Il testamento è l’atto di ultima volontà con cui il testatore intende disciplinare la propria successione nei limiti della quota disponibile che la legge stabilisce.


Quando si apre una successione, dunque, è importante verificare se il defunto abbia lasciato un testamento per disporre dei propri beni.

Quando si apre una successione, dunque, è importante verificare se il defunto abbia lasciato un testamento per disporre dei propri beni.


Se il testamento era stato affidato ad un avvocato o ad un notaio, dopo la morte del de cuius, viene pubblicato ed è quindi consultabile. In tal caso il notaio che ha ricevuto un testamento pubblico, appena gli è nota la morte del testatore o dopo la pubblicazione del testamento olografo, comunica l’esistenza del testamento agli eredi e legatari di cui conosce il domicilio o la residenza.


Nella prassi italiana, il testamento olografo, scritto a mano dal testatore e da questi datato e sottoscritto, è quello più diffuso. Spesso però può avvenire che questo tipo di testamento possa essere smarrito o distrutto oppure risulti nullo nei casi di mancanza della completa autografia o dell’apposizione della data e della sottoscrizione. Tra l’altro, in ogni momento il testatore può modificare le proprie disposizioni di ultima volontà ed è quindi possibile che vi siano altre versioni successive del testamento che prevalgano su quello precedente.


Pertanto, nella fase della redazione del testamento, è opportuno rivolgersi ad un professionista che possa consigliare le modalità operative più adatte e custodire l’atto. Inoltre, il testatore può individuare, tra le persone di sua fiducia, l’esecutore testamentario, colui che deve curare che siano esattamente eseguite le disposizioni di ultima volontà.


#successioni #testamento #eredità

0 visualizzazioni
  • Facebook - White Circle
  • LinkedIn - Bianco Circle
  • YouTube - Bianco Circle
  • Instagram - White Circle

S. L. TDM | P.IVA 11669410018

Corso Fiume, 2 – 10133 Torino | Tel. 011 6605068
Piazzale Biancamano, 8 – 20121 Milano | Tel. 02 30316834
Fax 011 0708946 | E-mail: info@tamagnonedimarco.it

Legacy - Testata Giornalistica
Registrazione n°14 del 30 giugno 2015
presso il Tribunale di Torino
Direttore Responsabile avv. E. Tamagnone

Logo Legacy+.jpg